Via Marina/F.Filzi

Con il consolidarsi della stagione primaverile, era giunto il tempo di liberare dalle protezioni invernali gli alberelli di agrumi messi a dimora la scorsa primavera lungo via Marina, lato Ficogrande. Prima di ciò è stato diserbato e ripulito tutto il costone e il bordo del crinale che si raccorda con via Pola,  c’era ancora tanta vegetazione tagliata e accumulata dagli interventi precedenti da ridurre.

Anche questa volta è affiorata una testimonianza del recente passato  della comunità, un piccolo tumulo, dai racconti  pare posto lì dalla signora Ciuciù e dedicato al suo giovane figlio, sparato nel corso  di un furto ai depositi della farina che la famiglia gestiva, nei primi decenni del 900. Non ne sappiamo di più e la storia potrebbe essere andata diversamente, ma chiunque abbia  informazioni a riguardo sarebbe interessante conoscerle, nel frattempo abbiamo cercato di ben evidenziare il luogo.

A volo di gabbiano una vista generale delle aree di lavoro delle recenti attività di manutenzione del territorio, appare chiara la nostra strategia nel concentrare e consolidare gli interventi.

aree lavoro

Join the Conversation

1 Comment

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Attiva Stromboli©copyright2019