Gli ulivi al parco giochi

La bordura di separazione dalla strada Via V. Emanuele è composta da un filare di ulivi frangivento ( cipressini ) che da molti anni non sono stati potati, i rami sommitali si sono allungati oltre il carico di tenuta del peso, ciò a causato la rottura di un ramo che è caduto su di una giostra. Da ulteriore verifica si può notare un altro albero che ha un evidente profonda frattura in uno dei rami principali ed è prominente la recinzione verso la strada.

La stato generale è comunque composto da intrichi di rami cresciuti senza una formazione specifica, quindi con il  rischio di caduta di altri rami, in particolare con l’arrivo delle tempeste di vento della  stagione invernale.

 

Immagine 023 copia_01

 

Immagine 010 copia_02

Immagine 015 copia

Immagine 018 copia

Join the Conversation

3 Comments

  1. Assolutamente indispensabile. Io ne avevo fatto potare due, due anni fa, insieme ai miei,ma non ho potuto fare di più. Sono felice che il volontariato Strombolano se lo prenda a cuore.
    Una cosa vorrei suggerire. Bisogna assolutamente spingere il comune per la perimetrazione della zona riservata ad ampliamento del cimitero, prevista dal piano regolatore. Sono anni che si doveva fare. Io ho fatto fare tutte le visure, sono al comune,ho ottenuto la donazione di parecchi terreni, anche questo e al comune, con le procure a Carlo per firmare gli atti. Ma che cosa si aspetta ?? che di nuovo non ci sia più posti, per rifare i loculi ??? Peccato che fra di noi non ci sia un geometra, Si faceva col volontariato… dobbiamo sedurre Fabio….

  2. I just want to say I’m very new to weblog and absolutely liked your blog site. Likely I’m planning to bookmark your website . You surely come with perfect article content. Thanks a bunch for revealing your webpage.

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Attiva Stromboli©copyright2020