Senza rete

Era solo una barriera   paesaggistica, rotta in più punti e sostenuta da paletti arrugginiti a delimitare un ex terreno privato e oggi del tutto pubblico (campo di calcio e piccola area giochi) così abbiamo fatto piazza pulita e dato spazio alle persone e allo guardo.

Una ripassata primaverile al manto erboso e una fruttuosa raccolta di involucri di merendine e bottiglie.

Non è stato trascurato di abbattere un pericoloso pilastrino, era  profondamente lesionato e anche  privo  di armatura in  ferro che avrebbe potuto trattenerlo.

Join the Conversation

2 Comments

  1. Bravissimi! Quella rete era un affront. Speriamo riusciate a toglierne tante alter. Ottimo lavoro, ragazzi. Grazie!

  2. Bravi davvero. Sono queste le cose, lo spirito di comunita’, che fanno davvero bella l’isola.

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Attiva Stromboli©copyright2020