Primo giorno d’estate

Quale miglior modo di festeggiare se non con una pulizia delle spiagge, ma a Stromboli  sono tante così ci siamo concentranti sul fronte del porto e  adiacenti. Queste sono comunque il primo impatto con l’isola per chi arriva, in particolare  il perimetro di contorno al pontile da entrambi i lati e  il tratto lungomare  Scari / Pizzillo.


E’ utile ricordare  che quest’area nonostante sia la “porta” d’ingresso all’isola, rappresenta di fatto una raccolta indifferenziata di cose e situazioni,    non certo degne a rappresentare un luogo considerato patrimonio dell’umanità come cita  la targa apposta in testata di banchina.

Un paio d’ore di attività con risultati apprezzabili, il bottino è consistito in molti sacchi di rifiuti  che sono stati consegnati agli operatori di servizio, disponibili anche se domenica.

La considerazione generale è che affidare il decoro pubblico al buon impegno dei volenterosi di turno è certamente una sconfitta per tutto il sistema di gestione dell’isola  più che il vanto di un gesto utile dei volontari, una nota di dettaglio è che in prossimità della banchina attracchi una serie di contenitori differenziati per colore e per contenuto dei rifiuti potrebbe incoraggiare a non disperderli sulla spiaggia e sui bordi delle strade.


 

 

Join the Conversation

1 Comment

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Attiva Stromboli©copyright2020