Il roveto

Il nostro obiettivo primario era la riduzione del rischio incendi eliminando il vasto roveto  che si estende sotto la Piazza San Vincenzo, ma ben nascosto   cova un giacimento dei residui della civilizzazione, era scontato che c’è ne fossero, ma la presenza di tali e tanti rifiuti è un problema in più da affrontare.

Come trasformare un problema in occasione di crescita e di maturazione.  Si tratta di sviluppare la “spiritualità della trasformazione” e l’episodio biblico di Mosè e il roveto ci mostra come un cespuglio inutile, se non dannoso, diventi un luogo in cui si manifesta tale  capacità.

Scusateci tutti se abbiamo messo a vista questa imbarazzante distesa di rifiuti in quel tratto di  strada,  garantiamo l’impegno  a rimuoverli quanto prima in collaborazione con la Circoscrizione e gli addetti al servizio RSU.

Una ringraziamento particolare a Stefano Mandarano che con la sua ruspa è l’apripista d’attacco.

 

Join the Conversation

1 Comment

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Attiva Stromboli©copyright2020