comunicazione#ÈOLIO

Packaging

Per quanto decisamente in anticipo sui tempi, abbiamo studiato in bozza due possibili etichette per le bottiglie di olio. L’etichetta ha le sue leve chiave nei seguenti punti:

  • Il nome E’olio richiama il contesto di origine del prodotto e afferma in modo privo di fraintendimenti di cosa è nome.
  • Trasparenza, aderenza a quanto promesso, “crudezza” dell’asserzione: tutti elementi che richiamano lo splendore della nostra isola
  • Le caratteristiche organolettiche dell’olio vengono “esplose” dal vulcano
  • I colori, coerentemente, sono quelli dell’isola: blu, bianco, verde, nero, rosso
Diffusione

La diffusione prevede l’invio del progetto completo o di multipli, a seconda del target di riferimento. Una volta identificati il titolo, l’immagine, le date e i luoghi si stamperanno cartoline, locandine e pieghevoli con il programma degli eventi procedendo anche alla loro diffusione via web/social network.

I target sono:
• tutti gli abitanti ed esercenti di Stromboli
• tutti i soci di Attiva Stromboli e i soci delle altre Associazioni presenti sull’isola
• tutti i proprietari di case con preghiera di inoltro ai propri ospiti
• tutti i media conosciuti (stampa, televisione, radio, ecc.)
• Enti Bancari amici e non, Fondazioni
• Sito e pagina Facebook di Attiva Stromboli
• RIchiesta di ospitalità a pagine FB a sostegno dell’Isola
• Comunicati stampa ed eventuale Conferenza stampa
• Ecc.


Conclusione

Come più volte sottolineato, il senso del progetto affonda le radici nel bisogno reale di recuperare territorio, tradizioni, autonomia ma anche un’idea di comunità coesa, allineata e partecipativa rispetto ad esigenze sempre più emergenti, ma anche orfane di risorse e tutele da parte delle istituzioni. Un’idea di identità forte e chiara, quindi, che non ha trovato forse fino ad oggi un momento di permanente stabilità, ma con cui dovrà misurarsi sempre più, pena la svalutazione progressiva di un territorio di straordinaria bellezza e ricchezza. Filo rosso di questo processo è un modello di integrazione tanto fallimentare e sottovalutato in Europa, quanto sempre più urgente nelle piccole e “poco appetibili” (politicamente parlando) realtà locali: è solo dal confronto e dalla sinergia fra portatori di istanze ed interessi diversi (isolani, proprietari di case, turisti), ma che si percepiscono e propongono come un unico e competerete interlocutore, che può svilupparsi un’idea di valorizzazione e sviluppo dell’isola proficua per tutti coloro che la amano e la rispettano.

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Attiva Stromboli©copyright2019