progetto#ÈOLIO

Obiettivo del progetto è rilanciare buone pratiche di conservazione e valorizzazione del patrimonio naturale e culturale dell’isola in una prospettiva orientata a creare conoscenze, lavoro e sostenibilità.

Il progetto consiste nella creazione di un sistema di servizi per l’olivicoltura, i cui ricavi, al netto dei costi, saranno finalizzati a migliorare la cura degli spazi naturalistici dell’isola.

Tale progetto potrà anche prevedere l’investimento in un micro frantoio industriale o il suo utilizzo al fine di migliorare le qualità dell’olio prodotto.


I FASE – (2018 – 2019)

La prima fase del progetto è caratterizzata da una forte sperimentalità, è stato infatti necessario comprendere i costi relativi alla potatura e alla gestione delle piante, alla raccolta, alla molitura e anche le capacità produttive delle piante disponibili così come le caratteristiche dell’olio prodotto. E’stato inoltre necessario definire un logo, un marchio, attivare le procedure di registrazione dello stesso, capire il posizionamento del prodotto.

Si è quindi deciso di partire con la raccolta di olive su un terreno  a Piscità con 40 olivi in produzione. Tutta la gestione dell’operazione è stata condotta dalla proprietà. Il 30% dell’olio prodotto è stato conferito in contributo liberale ad Attiva Stromboli per avviare il progetto.
Nello stesso tempo si è definito il nome ÈOLIO, il marchio grafico e si è registrato il marchio stesso in Europa per la categoria relativa.

Con i contributi raccolti nel corso della presentazione del progetto il 14 agosto 2018, corrispondenti a 2.000€, si potranno remunerare i costi di gestione, raccolta e molitura di ulteriori appezzamenti, con l’obiettivo di arrivare a 100 piante coltivate e gestite nel quadro del progetto entro l’autunno del 2019 quando si attende il prossimo raccolto.

Dopo questa primissima fase, dall’autunno del 2018:
Il lavoro sulle piante incluse nel progetto sarà svolto selezionando professionisti potatori e agronomi di alto livello su base di comprovate competenze, ma si prevede l’affiancamento e la remunerazione di un piccolo gruppo di giovani della comunità che si avviano su un percorso di formazione nel campo dell’olivicoltura e che diventino nel tempo i protagonisti del progetto.
I proprietari degli olivi che intendono partecipare al progetto affidano ad Attiva Stromboli la coltivazione delle piante e remunerano il lavoro di potatura iniziale, se le piante non sono state coltivate da tempo, sulla base delle indicazioni di Attiva Stromboli o tramite l’associazione.
Al termine del ciclo produttivo 2019 i proprietari avranno il diritto a tenere per autoconsumo il 30% dell’olio prodotto.
Attiva Stromboli cura la gestione fitosanitaria delle piante, la raccolta, la molitura, il trasporto, l’imbottigliamento e l’utilizzo del 70% dell’olio prodotto.
Attiva Stromboli si riserva di accettare o meno il conferimento in gestione delle piante sulla base della sostenibilità logistica.

Quadro di Sintesi della prima fase

Obiettivo dimensionale 100 piante
Obiettivo formativo 2-3 addetti giovani in formazione
Obiettivo produttivo complessivo 338 kg olio
Obiettivo promozionale 425 bottiglie
Contratto con i proprietari  Proprietari: Prima potatura; 30% produzione

Attiva Stromboli: Gestione, raccolta, imbottigliamento


II FASE (2020-2024)

Sulla base dello stesso modello, si prevede:

  • L’utilizzo di un frantoio sull’isola, l’investimento nel frantoio e la sua gestione sono in questo momento oggetto di uno studio di fattibilità.
  • la predisposizione di un sistema di gestione dell’imbottigliamento che potrà essere situato nel locale del frantoio o in altro locale.
  • la gestione diretta di 500 piante nella zona di Piscità ed eventualmente in altre zone dell’isola, attraverso accordi con i proprietari basati sul modello sopra definito.
  • coinvolgimento di 4 addetti che assumono ruoli di responsabilità complessiva del progetto impiegandosi per metà del loro tempo annuale.
  • l’identificazione di fondi e sostegni regionali ed europei per lo sviluppo delle attività

Quadro di Sintesi della seconda fase

Obiettivo dimensionale 500 piante + 200 franchising
Obiettivo formativo 3-4 addetti giovani in formazione
Obiettivo produttivo complessivo 1.200 kg olio
Obiettivo promozionale 1880 bottiglie
Contratto con i proprietari  Proprietari: Prima potatura; 30% produzione
Attiva Stromboli: Gestione, raccolta, imbottigliamento
Identificazione fondi di sostegno regionali

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Attiva Stromboli©copyright2019